By Daniele Nero Maglia 1 Fm5883335 Italy Cardigan Uomo Alessandrini In Sweater Made|2017-12-15T10:18:27+00:00Dicembre 15th, 2017|Felpa Globe Con Bicolore Wine M Cappuccio Hoodie Skate Wilson Da Uomo Bordeaux wwqdr7, Review Giochi da tavolo|
Pubblicità

CONTRIBUISCI A FAR CRESCERE DIEbyDICE.com, BASTA UN SEMPLICE MI PIACE
!

Abbiamo affrontato i ricchi commercianti indiani per portarvi la recensione del gioco I Ragià del Gange. Che i vostri profitti siano sempre prosperosi!

“Tu hai tradito Shiva, Tomu Shiva ke, Vissa kata iò! TOMU SHIVA KE, VISSA KATA IO’!!!”

Lo so, anche se Indiana Jones c’entra ben poco, la citazione andava fatta per presentare il nuovo boardgame della Huch (e distribuito in Italia dalla DV Giochi) uscito nell’ultimo trimestre del 2017. Stiamo parlande de I Ragià del Gange, gioco strategico per 2-4 giocatori, ambientato durante l’epoca d’oro dell’antica India e dove interpreteremo dei Signori (o Ragià per l’appunto) appartenenti alle ricche casate in cerca di fortuna e prosperità.

Le regole del commercio

Una volta piazzato il tabellone al centro del tavolo, ognuno riceverà una propria plancia dove espandere il territorio posseduto (fronte/retro a seconda della modalità di gioco normale o avanzata), una statua della Dea Kali dove andranno posizionati i dadi e due lavoratori del colore scelto (che durante il corso del gioco potranno aumentare). A questo punto a turno ogni giocatore dovrà piazzare i propri lavoratori per poter ricevere determinati benefici o per effettuare determinate azioni.Maglia Alessandrini In Daniele Made Italy Cardigan 1 Sweater Nero Fm5883335 Uomo

I possibili luoghi da esplorare per poter effettuare le proprie azioni durante la partita sono:

  • Il Porto: per far avanzare la nostra barchetta e ricevere di volta in volta determinati bonus;
  • La cava: per acquistare tessere da poter inserire nella nostra plancia, connettendo le strade con quelle già esistenti;
  • Il palazzo dei Ragià: qui possiamo visitare importanti personaggi o luoghi del palazzo per ricevere risorse (dadi) extra, punti fama, karma e via dicendo;
  • Il Mercato: infine qui possiamo guadagnare denaro in base alle merci che produciamo con le tessere poste nella nostra plancia.

Durante il corso del gioco avremo la possibilità di acquisire punti in due diversi tracciati: Punti fama (che scorre in senso orario) e monete d’oro (che scorrono in senso anti-orario). La partita si concluderà quando uno dei giocatori riuscirà a far incrociare i segnalini di questi due tracciati.

Vendere tappeti ad un indiano

Sin da quando ho aperto la scatola, un sorriso si è stampato sul mio volto. Il contenuto è sicuramente ben fatto e molto corposo. Il tutto poi è molto colorato e ben disegnato (tabellone, plance, segnalini), per non parlare dei dadi che sono ben 48 in totale. Anche il regolamento fa la sua figura, ben scritto e spiega chiaramente le varie dinamiche del gioco. Forse qualche esempio in più a dividere i testi non avrebbe sicuramente guastato.

La particolarità di questo gioco è rappresentata però dalla moltitudine dei dadi colorati, i quali vengono considerati una “risorsa”. Infatti una volta acquisiti, dovranno essere lanciati e posti sugli spazi liberi della Dea Kalì per poi essere utilizzati successivamente per acquistare terrritori, merci o altro. Se quindi ad esempio ci interessa acquistare un territorio che ha un valore di 7 all’interno di un quadrato blu, avremmo bisgono di spendere una combinazione pari o superiore a 7 con i dadi di colore blu. La meccanica in se per se non è una grande novità, molte cose infatti sanno di già visto,  però le varianti che ci propone I Ragià del Gange e la combinazione di quest’ultime, lo rendono sicuramente un must have nel suo genere.

Primo tra tutti parlo del tracciato punti fama/monete d’oro: risulta interessante infatti questo nuovo metodo per vincere le partite e vi assicuro che ci sono molti modi per arrivare a far incrociare questi due valori. Anche l’acquisto dei territori o delle merci tramite l’utilizzo dei dadi colorati è veramente interessante. C’è comunque della variabilità per via del lancio di quest’ultimi, però abbiamo i punti karma da spendere per girare i dadi nel lato opposto al risultato uscito.

Solitamente questo genere di giochi però non fornisce molta interazione tra i giocatori e purtroppo il titolo in questione non è da meno. Certo possiamo dare fastidio agli avversari prendendogli un territorio che vuole anche lui, oppure occupandogli una casella che cercava disperatamente, ma il tutto è gestito sempre in maniera indiretta.

In conclusione I Ragià del Gange è bello da vedere e da giocare, un gioco che grazie ai suoi contenuti (e al prezzo abbastanza accessibile) saprà divertirvi di partita in partita, senza diventare troppo ripetitivo.Dsquared2 bianca £ Palms cappuccio Logo Felpa 00 Felpa con Novità 280 Italia cappuccio con Desert Xl Cxwq8OdO

Daniele Uomo Made Fm5883335 In Nero 1 Alessandrini Italy Cardigan Maglia Sweater
  • PRO

  • Tanti componenti e di buona fattura1 Sweater Fm5883335 Italy Alessandrini Maglia Uomo Daniele Cardigan Nero In Made

  • Mai ripetitivo

  • Alcune nuove dinamiche interessanti ma…

  • CONTRO

  • …La base di gioco non è una novità

  • Sweater Made Uomo Fm5883335 Cardigan 1 Maglia Daniele Nero In Alessandrini Italy nCt71q47O

    Poca interazione

Maglia Daniele Cardigan Italy Made Sweater Alessandrini Uomo 1 In Nero Fm5883335
Componenti
Gameplay
Apprendimento regole
Bilanciamento
Longevità
Media

CONTRIBUISCI A FAR CRESCERE DIEbyDICE.com, BASTA UN SEMPLICE MI PIACE!

Taglia Giubbotto 52 Uomo Refrigiwear Nuovo xq6wpqUTY
Pubblicità

Related Posts